Adelphi

Maurizio Blondet - Gli «Adelphi» della dissoluzione (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by Proghunter at May 25, 2016
Maurizio Blondet - Gli «Adelphi» della dissoluzione (Repost)

Maurizio Blondet - Gli «Adelphi» della dissoluzione
Italian | 2013 | ISBN: 8881552345 | PDF/EPUB | 249 pages | 4.2 MB

Contemporary Piracy and Maritime Terrorism (Adelphi Paper)  eBooks & eLearning

Posted by Nice_smile) at Aug. 29, 2015
Contemporary Piracy and Maritime Terrorism (Adelphi Paper)

Contemporary Piracy and Maritime Terrorism (Adelphi Paper) by Martin N. Murphy
English | Aug. 17, 2007 | ISBN: 0415452341 | 108 Pages | PDF | 26.19 MB

Do piracy and maritime terrorism, individually or together, present a threat to international security, and what relationship if any exists between them? Piracy may be a marginal problem in itself, but the connections between organised piracy

Maurizio Blondet - Gli «Adelphi» della dissoluzione  eBooks & eLearning

Posted by anthony93fr at July 3, 2013
Maurizio Blondet - Gli «Adelphi» della dissoluzione

Maurizio Blondet - Gli «Adelphi» della dissoluzione
Italian | Ares | EPUB | Pages: N/A | ISBN: 8881552345 | 1994 | 3 Mb

Iraq War and Democratic Politics (Adelphi Papers)  eBooks & eLearning

Posted by Sasha_Tiras at March 25, 2009
Iraq War and Democratic Politics (Adelphi Papers)

Iraq War and Democratic Politics (Adelphi Papers)
Publisher: Routledge | 2004-12-20 | ISBN: 0415351480 | PDF | 256 pages | 2.32 MB

Paolo Zellini, "Breve storia dell'infinito"  eBooks & eLearning

Posted by TimMa at Dec. 15, 2016
Paolo Zellini, "Breve storia dell'infinito"

Paolo Zellini, "Breve storia dell'infinito"
Adelphi | 2011 | ISBN: 8845909484 | Italian | EPUB/MOBI/AZW3 | 262 pages | 0.9/0.4/1.1 MB

«C’è un concetto che corrompe e altera tutti gli altri. Non parlo del Male, il cui limitato impero è l’Etica; parlo dell’Infinito», così ha scritto J.L. Borges – e le sue parole stanno sulla soglia di questo libro, dove un matematico ha provato a ripercorrere, con eleganza, penetrazione e chiarezza, le vicende di questa categoria temibile, dalle origini greche sino alla ormai cronica «crisi dei fondamenti» del pensiero scientifico. …
Guitar Artistry Of: Roy Book Binder - Pickin' With the Book (2008)

Guitar Artistry of: Roy Book Binder - Pickin' With the Book (2008)
Video: NTSC, MPEG-2 at 5 000 Kbps, 720 x 480 (1.333) at 29.970 fps | Audio: AC-3 2 channels at 192 Kbps, 48.0 KHz
Genre: Blues, Folk Blues | Label: Vestapol | Copy: Untouched | Runtime: 88 min. | 3,29 Gb(DVD-5)

An often stirring folk/blues guitarist and vocalist, Roy Book Binder has been playing country blues since the mid-'60s, when he began recording for Blue Goose. Greatly influenced by Rev. Gary Davis and Pink Anderson, Book Binder played in East Coast coffeehouses in the early '60s, then began accompanying Rev. Davis on tours in the mid-'60s. He also played with Larry Johnson, Arthur "Big Boy" Crudup, and Homesick James.

Maigret e l'omicida di rue Popincourt (2011)  eBooks & eLearning

Posted by edi1967 at Jan. 19, 2012
Maigret e l'omicida di rue Popincourt (2011)

Maigret e l'omicida di rue Popincourt (2011)
Publisher: Adelphi | Italian | ISBN: 8845926214 | ISBN-13: 9788845926211 | 2011 | PDF | 167 pages | 139 Mb

Maigret è un commissario di polizia creato dalla fantasia dello scrittore belga Georges Simenon. Maigret è il protagonista di numerosi romanzi e racconti, e questa volta dovrà vedersela con un omicida. L'autore lo immagina come un uomo dalla massiccia corporatura, distinto e amante della buona cucina. Dotato di un istinto impressionante…

Edward O. Wilson, "La creazione: Un appello per salvare la vita sulla Terra"  eBooks & eLearning

Posted by TimMa at July 2, 2017
Edward O. Wilson, "La creazione: Un appello per salvare la vita sulla Terra"

Edward O. Wilson, "La creazione: Un appello per salvare la vita sulla Terra"
Adelphi | 2016 | ISBN: 884592324X | Italian | EPUB/AZW3/MOBI | 198 pages | 1.6/1.7/1.2 MB

Il ruolo delle formiche nella biosfera – ci dice Edward Wilson – è così importante che l'umanità forse non potrebbe sopravvivere senza di esse. E di certo non potrebbe sopravvivere senza batteri e archei, l'invisibile e onnipresente «materia oscura» dell'universo vivente della Terra. Ma l'umanità, prigioniera della propria strategia arcaica della sopravvivenza a breve termine, è ancora troppo concentrata su se stessa e sui propri bisogni, e sta distruggendo la natura con la forza di un meteorite. Entro la fine del secolo, metà di tutte le specie potrebbero essere definitivamente uscite di scena. Avrà allora inizio quella che potrebbe venire ricordata un giorno come l'Era eremozoica – l'Età della Solitudine. …

Edward O. Wilson, "Metà della Terra: Salvare il futuro della vita"  eBooks & eLearning

Posted by TimMa at June 29, 2017
Edward O. Wilson, "Metà della Terra: Salvare il futuro della vita"

Edward O. Wilson, "Metà della Terra: Salvare il futuro della vita"
Codice | 2016 | ISBN: 887578602X | Italian | EPUB/AZW3 | 243 pages | 2/2.3 MB

Sull’impatto dell’uomo sulla natura, che ormai sta creando danni incalcolabili alla biosfera, sono state ipotizzate centinaia di misure, che si sono però rivelate blande e inefficaci e che mai hanno portato risultati concreti. Stanco di assistere a questi fallimenti, il premio Pulitzer Edward Wilson – biologo da sempre interessato al rappporto tra l’uomo e le altre specie animali – propone una soluzione radicale, proporzionale alla gravità del problema che abbiamo di fronte: …
Jennifer Pike, Sina Kloke - Vaughan Williams: The Lark Ascending; Suite of Six Short Pieces; The Solent; Fantasia (2016)

Ralph Vaughan Williams - The Lark Ascending;
Suite of Six Short Pieces; The Solent; Fantasia (2016)
Chamber Orchestra of New York, conducted by Salvatore Di Vittorio
Jennifer Pike, violin; Sina Kloke, piano

EAC | FLAC | Image (Cue&Log) ~ 229 Mb | Mp3 (CBR320) ~ 149 Mb | Artwork included
Genre: Classical | Label: Naxos | # 8.573530 | Time: 01:02:23

Vaughan Williams withdrew or destroyed many works from his earliest period, but he considered The Solent, with its haunting opening and luminous polyphonic textures, as among his ‘most important works’. The Fantasia is his earliest known piece for solo instrument with orchestra and contains some of his most bravura writing, contrasting with the graceful geniality of the Suite. Depicting a sublimely pastoral scene and now one of the best loved pieces ever written, Vaughan Williams called The Lark Ascending a ‘romance’, a term reserved for his most profoundly lyrical works.