IL Passeggero Del Polarlys

Georges Simenon - Il passeggero del Polarlys  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at July 11, 2016
Georges Simenon - Il passeggero del Polarlys

Georges Simenon - Il passeggero del Polarlys
Italian | Adelphi | 2016 | ASIN: B01HFBFW1S | 157 pages | EPUB | 3 MB

Ancor prima che, in una nebbia glaciale, il Polarlys lasci il porto di Amburgo, il capitano Petersen fiuta la presenza di quello che i marinai chiamano il malocchio, e intuisce che non sarà uno dei soliti viaggi – anche se ci sono gli stessi ufficiali che conosce da anni, e l'abituale carico di macchinari, frutta e carne salata che in Norvegia verrà scambiato con uno di merluzzo, olio di foca e pelli di orso. Né gli eventi, anche sanguinosi, che si verificheranno a bordo via via che il mercantile si spingerà verso il buio e il gelo della notte polare saranno in grado di tranquillizzare il capitano…

il Quotidiano del Sud - 29 Marzo 2017  Newspapers

Posted by crazy-slim at March 29, 2017
il Quotidiano del Sud - 29 Marzo 2017

il Quotidiano del Sud - 29 Marzo 2017
Italian | 24-40 pages | True PDF | 6-10 MB

il Quotidiano del Sud - 28 Marzo 2017  Newspapers

Posted by crazy-slim at March 28, 2017
il Quotidiano del Sud - 28 Marzo 2017

il Quotidiano del Sud - 28 Marzo 2017
Italian | 24-40 pages | True PDF | 6-12 MB

Maurizio De Giovanni - Il senso del dolore  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at March 27, 2017
Maurizio De Giovanni - Il senso del dolore

Maurizio De Giovanni - Il senso del dolore
Italian | 2011 | 386 pages | ISBN 8860440734 | 3,2 MB

Napoli, 1931. Marzo sta per finire, ma della primavera ancora nessuna traccia. La città è scossa dal vento gelido e da una notizia: il grande tenore Arnaldo Vezzi – voce sublime, artista di fama mondiale, amico del Duce – viene trovato cadavere nel suo camerino al Real Teatro di San Carlo prima della rappresentazione di Pagliacci. La gola squarciata da un frammento acuminato dello specchio andato in pezzi. A risolvere il caso è chiamato il commissario Luigi Alfredo Ricciardi, in forza alla Squadra Mobile della Regia Questura di Napoli. Investigatore anomalo, mal sopportato dai superiori per la sua insofferenza agli ordini ed evitato dai sottoposti per il carattere introverso, Ricciardi coltiva nell’animo tormentato un segreto inconfessabile: fin da bambino vede i morti nel loro ultimo attimo di vita e ne sente il dolore del distacco.

Il Resto del Carlino - 27 Marzo 2017  Newspapers

Posted by crazy-slim at March 27, 2017
Il Resto del Carlino - 27 Marzo 2017

Il Resto del Carlino - 27 Marzo 2017
Italian | 88 pages | True PDF | 32-34 MB

il Quotidiano del Sud - 27 Marzo 2017  Newspapers

Posted by crazy-slim at March 27, 2017
il Quotidiano del Sud - 27 Marzo 2017

il Quotidiano del Sud - 27 Marzo 2017
Italian | 24-40 pages | True PDF | 5-15 MB

Il Resto del Carlino - 26 Marzo 2017  Newspapers

Posted by crazy-slim at March 26, 2017
Il Resto del Carlino - 26 Marzo 2017

Il Resto del Carlino - 26 Marzo 2017
Italian | 95-110 pages | True PDF | 41-49 MB

il Quotidiano del Sud - 26 Marzo 2017  Newspapers

Posted by crazy-slim at March 26, 2017
il Quotidiano del Sud - 26 Marzo 2017

il Quotidiano del Sud - 26 Marzo 2017
Italian | 40-48 pages | True PDF | 8-11 MB

il Quotidiano del Sud - 25 Marzo 2017  Newspapers

Posted by crazy-slim at March 25, 2017
il Quotidiano del Sud - 25 Marzo 2017

il Quotidiano del Sud - 25 Marzo 2017
Italian | 24-32 pages | True PDF | 5-9 MB

Il destino del Numero Dieci - Pittacus Lore (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by Maroutan at March 24, 2017
Il destino del Numero Dieci - Pittacus Lore (Repost)

Il destino del Numero Dieci - Pittacus Lore
Italian | 2016 | 260 Pages | ASIN: B018UFA52O | EPUB | 350.78 KB

Oggi è il giorno per cui ci siamo addestrati. Il giorno che tutti noi abbiamo sempre temuto. Per anni abbiamo combattuto nell'ombra, convinti di poter sconfiggere il nemico prima che il mondo scoprisse il nostro segreto. Ci siamo sbagliati. Loro ormai si credono invincibili e sono usciti allo scoperto: hanno attaccato la città di New York e non si fermeranno finché non avranno annientato il genere umano…