Oliver Sacks

Oliver Sacks: The Last Interview and Other Conversations  eBooks & eLearning

Posted by IrGens at June 24, 2017
Oliver Sacks: The Last Interview and Other Conversations

Oliver Sacks: The Last Interview and Other Conversations by Oliver Sacks
English | November 15, 2016 | ISBN: 1612195776 | EPUB | 128 pages | 2.2 MB

Oliver Sacks, "L'Odeur du si bémol : L'univers des hallucinations"  eBooks & eLearning

Posted by TimMa at March 7, 2017
Oliver Sacks, "L'Odeur du si bémol : L'univers des hallucinations"

Oliver Sacks, "L'Odeur du si bémol : L'univers des hallucinations"
Points | 2016 | ISBN: 2757856804 | French | EPUB | 384 pages | 2.4 MB

Vous est-il déjà arrivé de voir quelque chose qui n'était pas vraiment là ? De vous entendre appelé par votre nom dans une maison vide ? D'avoir l'impression que quelqu'un vous suivait puis de vous retourner sans rien découvrir ? …

Oliver Sacks - Su una gamba sola (repost)  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Dec. 5, 2016
Oliver Sacks - Su una gamba sola (repost)

Oliver Sacks - Su una gamba sola
Italian | Adelphi | 1991 | ISBN: 8845908286 | 241 pages | EPUB | 3 MB

Un incidente di montagna in Norvegia: Oliver Sacks si ritrova su un letto con una gamba che, nella sua percezione, non gli appartiene più. All'inizio, pensa che il suo caso sia semplice e banale. Poi, si trova sprofondato in un «abisso di effetti bizzarri e anche terrificanti». Quella gamba alienata dal suo corpo lo induce a indagare «l'orrore e la meraviglia che occhieggiano dietro la vita e che sono celati, per così dire, dietro la superficie usuale della salute». Perdere la percezione di un arto lede l'immagine di se stessi, obbliga a chiedersi che cosa sia questo Sé che agisce in noi. Anche questa volta, Sacks indaga, e ci fa partecipi della sua indagine, attraverso il racconto: che sarà il racconto di uno strano viaggio «in avanti e all'indietro - perché questa sembra essere la natura del pensiero: ricondurci al suo punto di partenza, alla casa atemporale della mente».

L'uomo che scambiò sua moglie per un cappello - Oliver Sacks  eBooks & eLearning

Posted by Maroutan at July 28, 2016
L'uomo che scambiò sua moglie per un cappello - Oliver Sacks

L'uomo che scambiò sua moglie per un cappello - Oliver Sacks
Italian | 2013 | 320 Pages | ASIN: B00DUEC51A | EPUB | 1.67 MB

Oliver Sacks è un neurologo, ma il suo rapporto con la neurologia è simile a quello di Groddeck con la psicoanalisi. Perciò Sacks è anche molte altre cose: «Mi sento infatti medico e naturalista al tempo stesso; mi interessano in pari misura le malattie e le persone; e forse anche sono insieme, benché in modo insoddisfacente, un teorico e un drammaturgo, sono attratto dall’aspetto romanzesco non meno che da quello scientifico, e li vedo continuamente entrambi nella condizione umana, non ultima in quella che è la condizione umana per eccellenza, la malattia: gli animali si ammalano, ma solo l’uomo cade radicalmente in preda alla malattia»…

En mouvement : Une vie - Oliver Sacks  eBooks & eLearning

Posted by Maroutan at April 22, 2016
En mouvement : Une vie - Oliver Sacks

En mouvement : Une vie - Oliver Sacks
French | 2016 | 424 Pages | ISBN: 202117767X | EPUB | 1.28 MB

3Sacks ira loin s'il cesse d'aller trop loin" : ces mots prophétiques prononcés par un professeur donnent le ton de cette autobiographie. Voici l'histoire d'un homme exceptionnel, qui a exploré de multiples domaines avec la même énergie. Au sortir d'une jeunesse obsédée par les motos et la vitesse, il travaille, en tant que neurologue, dans un hôpital new yorkais réservé aux malades chroniques : il y découvre des patients emprisonnés dans une profonde léthargie dont il va tenter de les faire sortir, expérience bouleversante qu'il racontera dans son livre L'Eveil, plus tard adapté au cinéma…

Oliver Sacks - Allucinazioni (repost)  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Dec. 15, 2015
Oliver Sacks - Allucinazioni (repost)

Oliver Sacks - Allucinazioni
Adelphi | 2013 | EPUB | Pages 325 | ISBN: 8845928098 | 3 MB

Charles Bonnet, naturalista ginevrino del Settecento, si era occupato di tutto: dall'entomologia alla riproduzione dei polpi, dalla botanica alla filosofia. Quando seppe che suo nonno, ormai semicieco, iniziava ad avere "visioni" di strani oggetti flottanti e di ospiti immaginari, volle stenderne un minuzioso resoconto, che passò inosservato per oltre un secolo e mezzo. Oggi la sindrome descritta da Charles Bonnet, che collegava l'insorgere di stati allucinatori con la regressione della vista - come se il cervello intervenisse, a modo suo, per compensare il senso perduto -, è ormai riconosciuta dalla letteratura medica, anche se viene raramente diagnosticata perché le allucinazioni sono associate alla demenza, alla psicosi, e chi ne soffre tende spesso a tacerne…

Oliver Sacks - In movimento  eBooks & eLearning

Posted by SSCN1926 at Oct. 30, 2015
Oliver Sacks - In movimento

Oliver Sacks - In movimento
Italian | Adelphi | 2015 | EPUB | Pages 411 | ASIN: B016MRT3J8 | 5.79 Mb

Oliver Sacks - L'occhio della mente (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by Proghunter at July 25, 2015
Oliver Sacks - L'occhio della mente (Repost)

Oliver Sacks - L'occhio della mente
Italian | 2011 | ISBN: 8845970375 | PDF | 197 pages | 1.30 MB

Oliver Sacks - Allucinazioni  eBooks & eLearning

Posted by SSCN1926 at July 9, 2015
Oliver Sacks - Allucinazioni

Oliver Sacks - Allucinazioni
Italian | Adelphi | 2013 | EPUB | Pages 325 | ISBN: 8845928098 | 1.73 Mb

Oliver Sacks - Zio Tungsteno, Ricordi di un'infanzia chimica (repost)  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Feb. 9, 2015
Oliver Sacks - Zio Tungsteno, Ricordi di un'infanzia chimica (repost)

Oliver Sacks - Zio Tungsteno, Ricordi di un'infanzia chimica
Italian | Adelphi | EPUB | Pages: 412 | ISBN: 8845916854 | 2002 | 3 Mb

Con "Zio Tungsteno" Sacks ci riporta indietro di sessant'anni, aprendoci le porte di una grande casa edoardiana di Londra, in cui viveva un bambino timido e introverso con la passione per la chimica. Il tramite naturale verso questo mondo "fantastico" è Dave, zio Tungsteno. Sotto la sua guida bonaria, Oliver rivive l'intera storia della prediletta disciplina, sperimentando avventurosamente le teorie di Boyle, Lavoisier, Avogadro e Gay-Lussac, fino ai Curie e Rutherford. A quattordici anni Sacks si rende conto che la chimica "naturalistica" e romantica dell'Ottocento, da lui tanto amata, è finita. Farà il medico, seguendo la tradizione di famiglia.