Cenerentola

Il professor Cenerentolo (2015)  Video

Posted by edi1967 at March 23, 2016
Il professor Cenerentolo (2015)

Il professor Cenerentolo (2015)
A Film by Leonardo Pieraccioni
BDRip | MKV | 848 x 354 | AVC @ 1733 Kbps | 01:33:08 | 5% Recovery | 1.6 GB
Audio: Italian AC3 @ 640 Kbps CBR | Subtitles: Italian
──────────────────────────────────────────────────
BDRip | AVI | 720 x 304 | XViD @ 1706 Kbps | 01:33:08 | 5% Recovery | 1.5 GB
Audio: Italian AC3 @ 640 Kbps CBR | Subtitles: Italian
Genre: Comedy

Il film racconta la storia di Umberto che per evitare il fallimento della sua disastrata ditta di costruzioni ha tentato insieme ad un dipendente un maldestro colpo in banca che gli ha fruttato però solo quattro anni di carcere! Ma se non altro, nella prigione di una bellissima isola italiana: Ventotene. Adesso Umberto è a fine pena e lavora di giorno nella biblioteca del paese. Una sera, in carcere, durante un dibattito aperto al pubblico, conosce Morgana, una donna affascinante, un po' folle e un po' bambina. Morgana crede che lui lavori nel carcere e che non sia un detenuto. Umberto, approfittando dell'equivoco, inizia a frequentarla durante l'orario di lavoro in biblioteca. Ma ogni giorno entro la mezzanotte, proprio come Cenerentola, deve rientrare di corsa nella struttura per evitare che il direttore del carcere (Flavio Insinna) scopra il tutto e gli revochi il permesso di lavoro in esterno.

Il professor Cenerentolo (2015)  Video

Posted by NaVi7 at March 23, 2016
Il professor Cenerentolo (2015)

Il professor Cenerentolo (2015)
DVDRip | AVI / XviD, 1421 Kbps | 720x288 | 1h 29mn | 1.17 GB
Italian: AC3, 448 Kbps (6 ch) | Subtitles: None
Genre: Comedy

Il film racconta la storia di Umberto (Leonardo Pieraccioni) che per evitare il fallimento della sua disastrata ditta di costruzioni ha tentato insieme ad un dipendente (Massimo Ceccherini) un maldestro colpo in banca che gli ha fruttato però solo quattro anni di carcere! Ma se non altro, nella prigione di una bellissima isola italiana: Ventotene. Adesso Umberto è a fine pena e lavora di giorno nella biblioteca del paese. Una sera, in carcere, durante un dibattito aperto al pubblico, conosce Morgana (Laura Chiatti), una donna affascinante, un po’ folle e un po’ bambina. Morgana crede che lui lavori nel carcere e che non sia un detenuto. Umberto, approfittando dell’equivoco, inizia a frequentarla durante l’orario di lavoro in biblioteca. Ma ogni giorno entro la mezzanotte, proprio come Cenerentola, deve rientrare di corsa nella struttura per evitare che il direttore del carcere (Flavio Insinna) scopra il tutto e gli revochi il permesso di lavoro in esterno.