Giulio Castelli

Giulio Castelli - La battaglia sulla montagna di Dio  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at April 28, 2017
Giulio Castelli - La battaglia sulla montagna di Dio

Giulio Castelli - La battaglia sulla montagna di Dio
Italian | 2016 | 355 pages | ASIN: B01MF7481I | EPUB | 0,5 MB

1898. Elio Dossi, in fuga da Milano dopo i moti repressi nel sangue dal generale Bava Beccaris, si lascia coinvolgere in una spedizione di occidentali alla volta dell’Armenia. Lo scopo del viaggio è recuperare l’Arca di Noè, che secondo le interpretazioni bibliche dovrebbe essere sepolta tra i ghiacciai del monte Ararat. Viaggiando tra i pericoli nei territori dell’Impero Ottomano, i nove membri della spedizione – tutti con qualche segreto da nascondere – si troveranno a fronteggiare memorabili personaggi: il freddo e crudele capitano Demir, che sogna un impero etnicamente “pulito”; il colosso Aganesian, pronto all’estremo sacrificio in difesa dei suoi compatrioti; il colto e generoso dottor Katurian e la sua seducente figlia Helena. Mentre la missione prosegue, il gruppo assisterà suo malgrado al massacro di migliaia e migliaia di armeni, ad opera di bande di musulmani protette da scherani del sultano Abdul Hamid…

Il romanzo dell'impero romano di Giulio Castelli  eBooks & eLearning

Posted by futon2009 at July 9, 2014
Il romanzo dell'impero romano di Giulio Castelli

Il romanzo dell'impero romano di Giulio Castelli
Newton Compton | 2014 | ISBN: 8854155179 | 1341 pages | EPUB | 3 MB

C'è stato un tempo in cui i vessilli di Roma annunciavano al mondo un dominio immortale. Ora quel tempo è finito e i confini della città sono stati oltraggiati da torme di barbari. In un impero ormai disgregato e corrotto, tra intrighi di palazzo, complotti, assedi e passioni, rivivono personaggi pronti a sacrificare la loro intera esistenza per il riscatto di Roma. Sullo sfondo, il torbido affresco del V secolo e le decadenti province romane. Fondendo letteratura e rigore storico, Castelli ci accompagna in un viaggio senza tempo, da Roma a Costantinopoli, dall'Illiria alla Gallia, fino alla remota Britannia, per farci assistere ad un'ultima epica battaglia…

Il diario segreto di Marco Aurelio di Giulio Castelli  eBooks & eLearning

Posted by futon2009 at July 9, 2014
Il diario segreto di Marco Aurelio di Giulio Castelli

Il diario segreto di Marco Aurelio di Giulio Castelli
Newton Compton | 2013 | ISBN: 8854149853 | 476 pages | EPUB | 3 MB

Il romanzo è un diario a due voci, quelle di Marco Aurelio Antonino e del suo amico e consigliere greco, Isidoro di Sifnos, che lo sosterrà nelle terribili disgrazie che si abbatteranno sulla famiglia imperiale, lo aiuterà a districare le trame dei nemici e le cocenti delusioni. L'imperatore buono lotta per Roma e lotta contro Roma: per salvare la città e i suoi cittadini dalle carestie e le pestilenze, ma anche per estirparne il seme cattivo della degenerazione, dell'egoismo e dei vizi più abominevoli.

476 A.D. L'ultimo imperatore di Giulio Castelli  eBooks & eLearning

Posted by futon2009 at July 9, 2014
476 A.D. L'ultimo imperatore di Giulio Castelli

476 A.D. L'ultimo imperatore di Giulio Castelli
Newton Compton | 2012 | ISBN: 8854136476 | 509 pages | EPUB | 3 MB

Tra intrighi di palazzo, complotti, assedi e amori travolgenti, si svolge l'ultimo atto della storia dell'impero romano. A Roma si è appena conclusa la guerra civile tra il barbaro Ricimero, comandante dell'esercito, e Antemio, il legittimo imperatore trucidato a Trastevere. Flavio Ascanio, dopo una strenua ma vana resistenza, ha vendicato il suo signore. Ma ora, per salvare se stesso e i brandelli dell'impero romano d'Occidente, dovrà lottare con tutte le sue forze, battersi con ogni mezzo, vivendo fino alle estreme conseguenze la sua passione per Eunice, donna nobile e sensuale.

L'imperatore guerriero. Il romanzo di Diocleziano il persecutore di Giulio Castelli  eBooks & eLearning

Posted by futon2009 at July 6, 2014
L'imperatore guerriero. Il romanzo di Diocleziano il persecutore di Giulio Castelli

L'imperatore guerriero. Il romanzo di Diocleziano il persecutore di Giulio Castelli
Newton Compton | 2014 | ISBN: 8854167312 | 569 pages | EPUB | 3 MB

Chi era Diocle di Salona, l'uomo passato alla storia con il nome di Diocleziano? In questo libro - una sorta di romanzo autobiografico - si immagina che sia lo stesso imperatore romano a raccontare la sua appassionante vicenda. Dalle sue origini all'ascesa al trono, fino agli ultimi anni, pieni di amarezze e delusioni, che lo porteranno a una decisione estrema, un'eccezione nella tradizione romana: preferirà abdicare, ritirandosi a vita privata, ma aprendo così alle terribili faide che poi porteranno al potere l'ambizioso Costantino.

Fabio Girelli - Il bacio della Velata. Il primo amore del vicequestore Castelli  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at July 26, 2017
Fabio Girelli - Il bacio della Velata. Il primo amore del vicequestore Castelli

Fabio Girelli - Il bacio della Velata. Il primo amore del vicequestore Castelli
Italian | 2017 | 102 pages | ASIN: B073WNLHLX | EPUB | 0,4 MB
Roberto Noferini, Anna Noferini, Andrea Noferini & Giulio Tampalini - Paganini: Chamber Music for Strings (2017)

Roberto Noferini, Anna Noferini, Andrea Noferini & Giulio Tampalini - Paganini: Chamber Music for Strings
Classical | WEB FLAC (tracks) & d. booklet | 54:43 min | 272 MB
Label: Brilliant Classics | Tracks: 15 | Rls.date: 2017

This new recording features some rarely recorded chamber music by Niccolo Paganini, the violinist “possessed by the devil”, great innovator of his instrument and composer of delightful, brilliantly written music of great melodic invention.

Angela Nanetti - Viola dei 100 castelli  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at March 18, 2017
Angela Nanetti - Viola dei 100 castelli

Angela Nanetti - Viola dei 100 castelli
Italian | 2016 | 90 pages | ISBN 8809831047 | EPUB | 0,2 MB

Angela Nanetti intreccia la tragedia dell’Olocausto con la difficile vita di una bambina “diversa”, per raccontarci quanto il desiderio di resistere e la voglia di vivere possano aiutare a superare ogni difficoltà.
Viola vive in una casa famiglia, una storia difficile alle spalle, una grande immaginazione e tanto coraggio nel cuore. Un incontro fortuito con un cane in fuga e un anziano misterioso, che scoprirà essere sopravvissuto al lager, in una cantina abitata da una macchia sul muro e da un pipistrello, teneri testimoni delle sue vicende, le cambieranno la vita.

Galuppi - Il Re alla caccia (Giulio Svegliado) (2007/2000)  Music

Posted by Vilboa at Dec. 9, 2016
Galuppi - Il Re alla caccia (Giulio Svegliado) (2007/2000)

Galuppi - Il Re alla caccia (Giulio Svegliado) (2007/2000)
NTSC 4:3 (720x480) VBR | Italiano (Dolby AC3, 2 ch) | 5.92 Gb (DVD9) | 126 min
Classical | Bongiovanni | Sub: talian, English, Japanese

Baldassare Galuppi held the position of church organist, from which he composed operas for the Italian stage. Since his forte was the keyboard, his operas have nice harpsichord recitatives (which usually I detest) and the harmonics are contrapuntal. Galuppi as a youth had studied counterpoint under Antonio Lotti, the first organist at St Mark's. Galuppi became cembalist in the great opera houses of Venice, and was involved in the first presentations of Vivaldi's operas there. Galuppi himself wrote at least 111 operas, the best of which are collaborations with the librettist Goldoni. The young Mozart reused some of the librettos that already existed in settings by Galuppi, and the mature Mozart raised to sublime heights the dramma giocoso form which Galuppi practically invented. This release supplies a missing link between Mozart and the opera world before his time.
Anna Maria Castelli - Something To Remember (2004) [Official Digital Download 24bit/96kHz]

Anna Maria Castelli - Something To Remember (2004)
FLAC tracks 24bit/96kHz | Front Cover | 1.1GB + 5% Recovery
Studio Master, Official Digital Download, Fone Records

SOMETHING TO REMEMBER was created by chance during one of the many jazz festivals spread all over the world, exactly at the Gaume Jazz Festival. On that night, 3 soloists happened to meet, sat down and went back, with their memory and heart, to the best songs which had marked significantly their artistic and human experience. The result was this record with its genuine, refined and essential songs. Instead of virtuosity and affectation we have exalted sounds, colours, timbres and above all emotions, which have been too often neglected.