Rumiz

Paolo Rumiz - Gulaschkanone  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at June 16, 2017
Paolo Rumiz - Gulaschkanone

Paolo Rumiz - Gulaschkanone
Italian | 2017 | 67 pages | ASIN: B072JZPNJM | EPUB | 0,2 MB

Paolo Rumiz - Appia [Repost]  eBooks & eLearning

Posted by futon2009 at Oct. 7, 2016
Paolo Rumiz - Appia [Repost]

Paolo Rumiz - Appia
Italian | Feltrinelli | 2016 | ISBN: 8807031906 | 360 pages | EPUB | 1 MB

Paolo Rumiz ha percorso a piedi, con un manipolo di amici, la prima grande via europea, l'Appia, e ce ne riconsegna l'itinerario perduto, da Roma fino a Brindisi, "più per dovere civile che per letteratura". Lo ha fatto spesso cavando dal silenzio della Storia segmenti cancellati, ascoltando le voci del passato e destando la fantasia degli increduli incontrati durante il viaggio. Da Orazio ad Antonio Cederna (appassionato difensore dell'Appia dalle speculazioni edilizie), da Spartaco a Federico II, prende corpo una galleria di personaggi memorabili e si incontrano le tracce di Arabi e Normanni. Intanto le donne vestite di nero, i muretti a secco, la musicalità della lingua anticipano l'ingresso nell'Oriente.

Paolo Rumiz - L'Italia in seconda classe (repost)  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Sept. 20, 2016
Paolo Rumiz - L'Italia in seconda classe (repost)

Paolo Rumiz - L'Italia in seconda classe
Italian | Feltrinelli | 2010 | ISBN: 8807722232 | 141 pages | EPUB | 3 MB

"Per una volta, ladies and gentlemen, non allacciatevi le cinture. Don't fasten your seat belts. Si parte in treno, la Cenerentola dei trasporti. Si fa l'Italia in seconda classe, per linee dimenticate. Buttate dunque a mare duty free, gate, flight, hostess e check-in. Lasciate le salette business a parlamentari e commendatur. Questo è un viaggio hard, fatto di scambi, pulegge, turbocompressori e carbone. E noi lo faremo, anche a costo di farci sbattere da una squinternata vagona baldracca, un glorioso rudere che cigola e scoreggia sulla rete di ferro, in attesa di rottamazione. In tasca, un'idea corsara. Percorrere 7480 chilometri, come la Transiberiana dagli Urali a Viadivostok. Una distanza leggendaria, un gomitolo lungo come l'Asia da srotolare dentro la Penisola.

Appia - Paolo Rumiz  eBooks & eLearning

Posted by Maroutan at Aug. 25, 2016
Appia - Paolo Rumiz

Appia - Paolo Rumiz
Italian | 2016 | 360 Pages | ISBN: 8807031906 | EPUB | 780.42 KB

Paolo Rumiz ha percorso a piedi, con un manipolo di amici, la prima grande via europea, l'Appia, e ce ne riconsegna l'itinerario perduto, da Roma fino a Brindisi, "più per dovere civile che per letteratura". Lo ha fatto spesso cavando dal silenzio della Storia segmenti cancellati, ascoltando le voci del passato e destando la fantasia degli increduli incontrati durante il viaggio. Da Orazio ad Antonio Cederna (appassionato difensore dell'Appia dalle speculazioni edilizie), da Spartaco a Federico II, prende corpo una galleria di personaggi memorabili e si incontrano le tracce di Arabi e Normanni. Intanto le donne vestite di nero, i muretti a secco, la musicalità della lingua anticipano l'ingresso nell'Oriente…

Paolo Rumiz - Maschere per un massacro (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by Proghunter at Aug. 1, 2016
Paolo Rumiz - Maschere per un massacro (Repost)

Paolo Rumiz - Maschere per un massacro
Italian | 2011 | ISBN: 8807722721 | PDF/EPUB | 124 pages | 3.2 MB

Il bene ostinato - Paolo Rumiz (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by Maroutan at July 31, 2016
Il bene ostinato - Paolo Rumiz (Repost)

Il bene ostinato - Paolo Rumiz
Italian | 2013 | 136 Pages | ISBN: 8807880180 | EPUB | 236.74 KB

I "Medici con l'Africa" del Cuamm (Collegio Universitario Aspiranti e Medici Missionari) si spendono dal 1950 per il diritto fondamentale alla salute e l'accesso ai servizi sanitari. Il Cuamm oggi è presente in sette paesi: Angola, Etiopia, Kenya, Mozambico, Sudan, Tanzania e Uganda. L'incontro tra il Cuamm e Paolo Rumiz è la scintilla da cui nasce questo libro…

Paolo Rumiz - Morimondo (repost)  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at April 18, 2016
Paolo Rumiz - Morimondo (repost)

Paolo Rumiz - Morimondo
Italian | Feltrinelli | 2013 | Pages 314 | ISBN: 880703042X | 3 MB

Paolo Rumiz sa fare del Po un vero protagonista, per la prima volta tutto narrato a fior d'acqua, in un abbandono dei sensi inedito, coinvolgente, che reinterpreta i colori delle terre e dei fondali, i cibi, i vini, i dialetti, gli occhi che lo interrogano, lo sfiorano, lo scrutano. E poi ci sono gli incontri con il "popolo" del fiume, ma anche con personalità legate dall'amore per il fiume come la cacciatrice di luoghi Valentina Scaglia, il raffinato corsaro Paolo Lodigiani, il traghettatore dantesco Angelo Bosio, il collezionista di immagini Alessandro Scillitani, l'amico dei venti Fabio Fiori, l'esploratore Pierluigi Bellavite, lo scrittore Valerio Varesi e l'amico Francesco Guccini. Cominciata come reportage e documentario, l'avventura sul Po è diventata un romanzo, un viaggio interiore, un'avventura scavata nell'immaginazione, carezzata da fantasmi, a due passi dall'anima.

Paolo Rumiz - Morimondo  eBooks & eLearning

Posted by SSCN1926 at March 22, 2016
Paolo Rumiz - Morimondo

Paolo Rumiz - Morimondo
Italian | Feltrinelli | 2013 | EPUB | Pages 314 | ISBN: 880703042X | 1.68 Mb

Paolo Rumiz - Come cavalli che dormono in piedi (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by Proghunter at Feb. 3, 2016
Paolo Rumiz - Come cavalli che dormono in piedi (Repost)

Paolo Rumiz - Come cavalli che dormono in piedi (Repost)
Italian | 2014 | ISBN: 8807031043 | PDF/EPUB | 261 pages | 4.5 MB

Paolo Rumiz - Il Ciclope  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Jan. 12, 2016

Paolo Rumiz - Il Ciclope

Paolo Rumiz - Il Ciclope
Italian | Feltrinelli | 2015 | ASIN: B017KWFZ6Y | 114 pages | EPUB | 4 MB

Una lunga permanenza dentro l’occhio di un faro-ciclope in mezzo all’Adriatico sulla rotta che lega Occidente e Oriente. È la scoperta della solitudine, del vivere con poco, della confidenza con il cielo, con il ritmo della luce, con la propria interiorità. Paolo Rumiz sceglie per il quotidiano “la Repubblica” una destinazione singolare: un’isola uncinata al cielo con le sue rocce chiare, attracco difficile, fuori dal tracciato turistico della Dalmazia, dove spicca il bianco puntuto di un faro tuttora decisivo per le rotte dei porti veneto-istriani. Rumiz divide lo spazio con l’uomo del faro, con i suoi animali domestici, si attiene alle consuetudini di tanta operosa solitudine, spia l’orizzonte, legge la volta celeste.