Sessualità

Michel Foucault - La volontà di sapere. Storia della sessualità 1 [Repost]  eBooks & eLearning

Posted by rotten comics at Nov. 26, 2016
Michel Foucault - La volontà di sapere. Storia della sessualità 1 [Repost]

Michel Foucault - La volontà di sapere. Storia della sessualità 1
2013 | ISBN: 8807810514 | Italiano | 78 Pagine | EPUB | 0.2 MB

Due in una carne. Chiesa e sessualità nella storia  

Posted by arundhati at Feb. 12, 2015
Due in una carne. Chiesa e sessualità nella storia

Margherita Pelaja, Lucetta Scaraffia, "Due in una carne. Chiesa e sessualità nella storia"
2008 | Italian | ISBN-10: 8842087394 | 333 pages | PDF | 5 MB

Sigmund Freud - Sessualità e vita amorosa  eBooks & eLearning

Posted by SSCN1926 at Jan. 16, 2015
Sigmund Freud - Sessualità e vita amorosa

Sigmund Freud - Sessualità e vita amorosa
Italian | Newton | 2010 | EPUB | Pages 268 | ASIN: B0062ZNJ46 | 2.26 Mb

Michel Foucault – La volontà di sapere. Storia della sessualità 1  eBooks & eLearning

Posted by SSCN1926 at April 22, 2014
Michel Foucault – La volontà di sapere. Storia della sessualità 1

Michel Foucault – La volontà di sapere. Storia della sessualità 1
Italian | Feltrinelli | 2013 | PDF | Pages 78 | ISBN: 8807810514 | 4.83 Mb

Airone - Luglio 2012 (Speciale I Misteri della Sessualità Femminile)  Magazines

Posted by Victory123 at July 10, 2012
Airone - Luglio 2012 (Speciale I Misteri della Sessualità Femminile)

Airone - Luglio 2012 (Speciale I Misteri della Sessualità Femminile)
Italian | PDF | 154 Pages | 64 Mb

Christine Nöstlinger - Bonsai  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Nov. 22, 2016
Christine Nöstlinger - Bonsai

Christine Nöstlinger - Bonsai
Italian | Salani | 2005 | ISBN: 8884515823 | 159 pages | EPUB | 3 MB

Sebastian è un quindicenne intelligente, acuto, complesso ed egocentrico: somiglia davvero a tanti nostri ragazzi. I compagni l'hanno soprannominato "Bonsai" per la sua piccola statura. Individualista e legato alla madre divorziata da un rapporto conflittuale ma tutto sommato complice, vive i dubbi della sua condizione di adolescente: la sessualità (sarà etero, omo o bi?), la capacità di socializzare, l'amicizia, l'amore. Solo sua cugina Eva Maria sembra capirlo: eppure, proprio da lei Sebastian rischia di rimanere ferocemente deluso. Viene riproposto uno dei romanzi più belli di Christine Nöstlinger: brillante, comico e disinibito, ma anche tenero, comprensivo e… vero.

Yukio Mishima - Confessioni di una maschera  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Nov. 3, 2016
Yukio Mishima - Confessioni di una maschera

Yukio Mishima - Confessioni di una maschera
Italian | Feltrinelli | 2004 | ISBN: 8807809567 | 224 pages | EPUB | 3 MB

Un giovane cui "difetta in via assoluta qualsiasi forma di voglia carnale per l'altro sesso" deve imparare a vivere celando la propria autentica identità. In pagine in cui risultano indissolubilmente commisti sessualità e candore, esultanza e disperazione, il protagonista di questo romanzo confessa le esperienze cruciali attraverso le quali è giunto a conoscere se stesso: dalla "adorazione indicibile" per un paio di calzoni all'elaborazione di fantasie sadomasochistiche, dall'identificazione con personaggi femminili celebri alle sconcertanti interpretazioni di fiabe e motivi iconografici occidentali… L'accettazione di se stesso come uomo diverso dagli altri uomini non si attua senza una lotta, tanto strenua quanto vana, per conquistare la normalità.

Christopher Hitchens - Dio non è grande (repost)  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Oct. 11, 2016
Christopher Hitchens - Dio non è grande (repost)

Christopher Hitchens - Dio non è grande
Italian | Einaudi | 2007 | ISBN: 8806183370 | 276 pages | EPUB | 3 MB

"La fede religiosa è inestirpabile, appunto perché siamo creature ancora in evoluzione. Non si estinguerà mai, o almeno non si estinguerà finché non vinceremo la paura della morte, del buio, dell'ignoranza e degli altri". Questa la tesi da cui parte "Dio non è grande". Muovendosi tra l'analisi dei testi di fondazione delle grandi religioni (Bibbia e Corano sopra tutti) e la riflessione sull'attualità politica e sullo scontro di civiltà in atto, Hitchens costruisce un implacabile atto di accusa contro le follie cui l'uomo si abbandona nel nome di una fede: oscurantismo, superstizione, intolleranza, senso di colpa, terrore verso la sessualità, anti-secolarismo. Contro questi non-valori, e memore della grande tradizione laica anglosassone, Hitchens reclama un ritorno alle idee dell'illuminismo, intessendo un elogio arguto e a tratti commovente della ragione umana. Un saggio che senza mai rinunciare alle armi dell'ironia e del paradosso, costringe faziosamente il lettore a schierarsi.

Judy Blume - Per sempre  eBooks & eLearning

Posted by futon2009 at Sept. 23, 2016
Judy Blume - Per sempre

Judy Blume - Per sempre
Italian | Rizzoli | 2016 | ISBN: 8817089222 | 221 pages | EPUB | 1 MB

Katherine e Michael si conoscono a una festa di capodanno e si mettono insieme. La loro storia, intensa e romantica, sembra destinata a durare. Hanno diciotto anni, sono innamorati, vogliono stare insieme e vogliono farlo fino in fondo. Ma come spesso accade al primo grande amore, solo il tempo potrà dire se sarà per sempre. Uscito negli Stati Uniti a metà degli anni Settanta, "Per sempre" ha parlato per la prima volta ai ragazzi di sessualità, diventando un vero e proprio classico per gli adolescenti.

Susanna Tamaro - Illmitz (repost)  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Sept. 19, 2016
Susanna Tamaro - Illmitz (repost)

Susanna Tamaro - Illmitz
Italian | Bompiani | 2014 | ISBN: 8845275507 | 124 pages | EPUB | 6 MB

Un giovane venticinquenne decide di intraprendere un viaggio a Illmitz, città al confine tra Austria e Ungheria, in cui viveva la sua famiglia prima che i genitori si trasferissero sul Carso. E un viaggio decisivo, che il protagonista, ora residente a Roma, ha deciso di compiere per fare i conti con se stesso, con la propria inquietudine, la propria fragilità, e per dare un senso a uno strisciante senso di inadeguatezza, al mondo e alle persone che lo circondano. Ma sarà, per lui, inevitabilmente, un viaggio insieme ai fantasmi che si stagliano nella propria memoria: Agnese, sua sorella, morta bambina, investita mentre attraversava una strada a occhi chiusi per mettere alla prova l'esistenza dell'angelo custode; il suo amico d'infanzia, Andrea, rimasto nel paese natale, sul Carso, lui sì, in salvo, vicino alle proprie radici; sua madre. Ma, soprattutto, Illmitz fa emergere il centro di questa inquietudine: Cecilia, la "fidanzata" del giovane, impiegata a Roma, dotata di una fisicità possente, una sessualità esuberante, un desiderio avvolgente, una vitalità istintiva. In lei il protagonista si specchia e con lei dovrà fare i conti.