Tolstoj

Anna Karenina - Lev Tolstoj  eBooks & eLearning

Posted by Maroutan at Feb. 28, 2017
Anna Karenina - Lev Tolstoj

Anna Karenina - Lev Tolstoj
Italian | 2016 | 960 Pages | ISBN: 8806226789 | EPUB | 861.07 KB

Dopo l'imponente affresco storico di "Guerra e pace" - "libro sul passato", per definizione dello stesso autore - Lev Tolstoj si dedica finalmente alla Russia a lui coeva e a un "romanzo di vita contemporanea". Anna Karenina, appunto. Dodici sono le redazioni attraverso le quali lo scrittore trasforma la sfrontata, eccessiva Tat'jana (che muore affogata, ma con un'annotazione a margine: treno?) nella sensuale ma ancora rozza Nanà e - finalmente, dalla quarta variante - in Anna Arkad'evna Karenina, cesellandone via via quella disperata profondità emotiva che fece scrivere a Sergej Dovlatov: "La peggiore sciagura della mia vita? La morte di Anna Karenina"…

Nicola Lagioia - Tre sistemi per sbarazzarsi di Tolstoj (senza risparmiare se stessi)  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Oct. 25, 2016
Nicola Lagioia - Tre sistemi per sbarazzarsi di Tolstoj (senza risparmiare se stessi)

Nicola Lagioia - Tre sistemi per sbarazzarsi di Tolstoj (senza risparmiare se stessi)
Italian | minimum fax | 2011 | ASIN: B006BD42SQ | 114 pages | EPUB | 3 MB

Un lui, una lei, la Roma di oggi, la classica storia d'amore che potrebbe ricominciare; ma il confidente del protagonista, fra partite a scacchi e tazze di caffè al bar, è… Lev Tolstoj. Con un linguaggio serrato ed elegante, un'ironia feroce, un continuo sovvertimento dei piani narrativi, Lagioia si diverte a trasformare la più convenzionale delle trame in "una macchina per la distruzione di cliché letterari" che non risparmia "Guerra e pace", le madeleines di Proust, il mito della droga e quello del ritorno all'infanzia: una prova di talento in cui si mescolano lo sperimentalismo europeo e il postmoderno americano. Il romanzo d'esordio di un innovatore.

Lev Nikolaevic Tolstoj - La confessione (repost)  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Oct. 13, 2015
Lev Nikolaevic Tolstoj - La confessione (repost)

Lev_Nikolaevic_Tolstoj_-_La_confessione
E-text | 2011 | EPUB | Pages 125 | ASIN: B005WUIWH6 | 3 MB

"La confessione" (in russo "Ispoved") è una breve opera di Lev Tolstoj di argomento religioso. Distribuito per la prima volta in Russia nel 1882, venne subito sequestrato perché ritenuto blasfemo. Venne pertanto pubblicato per la prima volta a Ginevra nel 1884.Ne "La confessione" Tolstoj respinge il misticismo, prendendosi gioco dei sacramenti ("Il maggior nemico del vero cristianesimo è la chiesa organizzata") e dell'ortodossia cristiana ("Sono stato battezzato ed educato nella fede cristiana ortodossa. Me la insegnarono fino dall'infanzia e durante tutto il periodo della adolescenza e della prima giovinezza. Ma quando, a diciotto anni, abbandonai l'università al secondo corso, io non credevo ormai più a nulla di quello che mi avevano insegnato").

Pietro Citati - Tolstoj  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at March 20, 2015
Pietro Citati - Tolstoj

Pietro Citati - Tolstoj
Adelphi | 1996 | ISBN: 8845912116 | 325 pages | EPUB | 3 MB

La vita intrecciata all’opera – l’una e l’altra smisurate come il cielo – di Tolstoj.
«La sensazione più seducente, leggendo il libro, è quella di assistere al lavoro di un orafo, di un maestro orologiaio, che nel suo laboratorio silenzioso smonta e rimonta, per la nostra gioia, meccanismi complicati, ingranaggi delicatissimi, senza mai smarrirsi fra le mille rotelle e senza mai disperdere l’incanto immenso che da quelle macchine promana. Un miracolo» (Federico Fellini).

Nikolaevic Lev Tolstoj - I racconti di Sebastopoli  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Dec. 12, 2014
Nikolaevic Lev Tolstoj - I racconti di Sebastopoli

Nikolaevic Lev Tolstoj - I racconti di Sebastopoli
Rizzoli | EPUB | ASIN: B00P4B4PM4 | pages 116 | 1995 | 1 Mb

Ufficiale della 14ª brigata di artiglieria, Tolstoj partecipa a molte azioni della sfortunata epopea di Sebastopoli, con il suo spaventoso spreco di uomini e di mezzi, con la sua tragica conclusione che mette a nudo la debolezza della monarchia russa. Nascono da questo vissuto i tre racconti di Sebastopoli, diversissimi nella struttura e nei materiali, ma assolutamente unitari nel tono e nella problematica: la denuncia dura, lucida, ferma dell’assurdità della guerra. La vera eroina dei tre episodi è la verità: una verità sgradevole, aspra, talora ripugnante, ma a cui Tolstoj non vuole rinunciare, anche a costo di indisporre i lettori. I quali, invece, accolsero i racconti con viva emozione.

Lev Sestov - L'idea di bene in Tolstoj e Nietzsche  eBooks & eLearning

Posted by SSCN1926 at Nov. 4, 2014
Lev Sestov - L'idea di bene in Tolstoj e Nietzsche

Lev Sestov - L'idea di bene in Tolstoj e Nietzsche
Italian | Castelvecchi | 2014 | EPUB | Pages 850 | ISBN: 8868262754 | 0.36 Mb

Lev Tolstoj - Anna Karenina (in Italian)  eBooks & eLearning

Posted by mihalo1988 at Feb. 17, 2012
Lev Tolstoj - Anna Karenina (in Italian)

Lev Tolstoj - Anna Karenina (in Italian)
Audiobook | Italian | ISBN-10: 880617570X | MP3 96 kbps | 1.55 GB
Novel

"Anna Karenina" fu pubblicato per la prima volta nel 1877. Tolstoj vedeva in questo libro, considerato un capolavoro del realismo, il suo primo vero romanzo. Per la stesura di Anna Karenina egli trasse ispirazione da "I racconti di Belkin" del poeta russo Aleksandr Sergeevic Puškin.
Nel 1887 lo stesso Tolstoj circa l'inizio di "Anna Karenina" affermò di avere immaginato, mentre era sdraiato sul divano, un «nudo gomito femminile di un elegante braccio aristocratico», e che da lì fu così perseguitato da quell'immagine da doverne creare un'incarnazione.

Lev Nikolaevic Tolstoj - I Cosacchi e altri racconti  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Dec. 13, 2016
Lev Nikolaevic Tolstoj - I Cosacchi e altri racconti

Lev Nikolaevic Tolstoj - I Cosacchi e altri racconti
Italian | Garzanti| 1996 | ASIN: B013VLG42W | 394 pages | EPUB | 3 MB

I Cosacchi e I due ussari hanno le loro radici nell'esperienza militare del giovane Tolstoj e portano in primo piano la polemica nei confronti degli ufficiali, avidi e fiacchi, di fronte ai soldati, vera forza di qualsiasi esercito. Con Polikuska e Cholstomer Tolstoj afferma la sua passione per storie "popolari". Invece Memorie di un pazzo rievoca un episodio autobiografico; Tre morti è una sorta di parabola di limpido contenuto morale: muoiono una ricca signora, un contadino e un albero. Tormantata la morte della donna, serena quella del contadino, perfettamente armonica quella dell'albero. È questa una delle grandi lezioni che spira nelle pagine del Tolstoj maturo: dobbiamo imparare ad ascoltare la natura, a riprodurre nelle nostre vite il suo ritmo.

Renato Barilli, "La narrativa europea in età moderna: Da Defoe a Tolstoj"  eBooks & eLearning

Posted by TimMa at Aug. 5, 2016
Renato Barilli, "La narrativa europea in età moderna: Da Defoe a Tolstoj"

Renato Barilli, "La narrativa europea in età moderna: Da Defoe a Tolstoj"
Publisher: Bompiani | 2011 | ISBN: 8845265102 | Italian | EPUB | 499 pages | 2.1 Mb

Una passeggiata condotta lungo due interi secoli della migliore narrativa europea, fra Inghilterra, Francia, Germania, Russia, ripercorrendo le due linee principali che la attraversano: quella dell'epica dell'individuo borghese, fiero delle sue virtù, e quella della contestazione, della ribellione di un soggetto che scopre tutte le ragioni della sua fragilità. …

Lev Nikolaevic Tolstoj - Resurrezione [repost]  eBooks & eLearning

Posted by futon2009 at May 16, 2016
Lev Nikolaevic Tolstoj - Resurrezione [repost]

Lev Nikolaevic Tolstoj - Resurrezione
Italian | Garzanti | 1988 | ISBN: 8811361572 | * pages | EPUB | 3 MB

Il principe Nechljudov riconosce nella prostituta Ljubaša, accusata in un processo per omicidio, la contadina Katjuša Maslova, che egli aveva sedotto dieci anni prima, provocandone la rovina. Oppresso dai sensi di colpa, si adopera per salvare la donna e, con lei, la propria anima. Da un «affare giudiziario» realmente avvenuto prende spunto l'ultimo grande romanzo di Tolstoj, che è soprattutto una riflessione sull'ineluttabilità del male, sull'ingiustizia universale della sofferenza, alla quale l'uomo può opporre solo la prospettiva di un riscatto individuale, come quello che troveranno, ciascuno a modo proprio, Katjuša e Nechljudov.